chi siamo

Greentech Impianti nasce dalla volontà del suo fondatore di creare una realtà esclusivamente dedicata alle energie rinnovabili e al risparmio energetico, all’interno delle aziende.

Il nostro obiettivo è quello di andare a ridurre i costi fissi della componente energia che grava sempre più pesantemente sulle aziende e di migliorare l’efficienza energetica all’interno della filiera industriale in modo da poter aumentare la competitività del cliente sul mercato globale.
Tutto questo viene realizzato attraverso un approccio consulenziale e di analisi di fattibilità, volto ad individuare la strategia di risparmio energetico che meglio si adatta al cliente.

Il team di Greentech Impianti è formato da professionisti che vantano una pluriennale esperienza nel settore della consulenza, progettazione e realizzazione di impianti, in particolar modo siamo specializzati in impianti fotovoltaici, fornendo alla propria clientela un servizio personalizzato, all inclusive, in grado di soddisfare le aspettative più qualificate.

Greentech Impianti da anni si dedica, con cura ed attenzione a questa delicata attività, in ossequio alle normative vigenti in materia.

Infine l’efficienza energetica rappresenta per noi la gestione e la consulenza a 360 gradi della materia energia. Grazie ad una accurata diagnosi energetica svolta dai nostri tecnici specializzati, siamo in grado di proporre diverse tipologie di nuovi progetti impiantistici termici come le pompe di calore piuttosto che elettrici come gli impianti di illuminazione a led oltre che piccoli interventi volti all’efficientamento energetico degli impianti esistenti, quali rifacimento cabina piuttosto che rifasamento dell’impianto elettrico.

settori di business

FOTOVOLTAICO

LE RINNOVABILIE IL FOTOVOLTAICO IN NUMERI

Viste le ormai note gravi conseguenze di inquinamento atmosferico e visto l’ormai certo esaurimento dei combustibili fossili, le Energie Rinnovabili stanno conoscendo il loro pieno sviluppo. Nel 2015 sono stati investiti per la realizzazione di nuovi impianti oltre 290 miliardi nel mondo che rappresentano il record assoluto di investimenti mai realizzato.

Il fotovoltaico, con oltre 120 miliardi, è la principale fonte di investimento con il 41% del totale.
Tutto questo avviene in molti casi senza il bisogno di incentivi statali ma solo grazie alla capacità di auto-consumo di energia che nelle aziende permette di raggiungere la grid-parity. Questo è quanto mai vero in Italia, dove si può contare più che in altri paesi di un buon irraggiamento.
Nel 2015 le rinnovabili in Italia hanno infatti contribuito al 40,5% della produzione e alla copertura del 35% della domanda elettrica nazionale. Il fotovoltaico, in questo contesto, rappresenta in Italia, oggi, un terzo delle energie rinnovabili e il 9% della domanda nazionale.

energiafotovoltaica

E' certamente la fonte che detiene la più alta percentuale di sviluppo ed utilizzo diffuso, a livello mondiale. Ad impatto ambientale praticamente nullo, è l'unica fonte in grado di fornire elettricità naturalmente, senza l'ausilio di organi di movimento o trasformazione.

E’ la fonte rinnovabile che per una azienda meglio si sposa per il risparmio di energia elettrica, essendo soprattutto, di giorno e nella fascia F1 che si concentrano la produzione di energia fotovoltaica e i consumi delle aziende.
Oggi come oggi, dopo alcuni anni difficili dovuti alla fine prematura del Conto Energia, il fotovoltaico sta riprendendo vigore grazie anche alla riduzione drastica dei prezzi dei moduli che ha ridotto l’investimento complessivo del 60%.
Questo ha fatto si che il business plan sia ancora più conveniente, perché con un costo di realizzazione più piccolo si riescono ad ottenere dei tempi di ritorno sull’investimento molto interessante.

i clienti

I CLIENTI

Ci rivolgiamo a tutte le aziende “energivore” che hanno consumi elettrici elevati e che sono interessate a trovare la migliore soluzione di risparmio della bolletta elettrica.

In particolare alcuni esempi tipici sono le aziende che si occupano di:

  • - Meccanica di Precisione;
  • - Costruzione e Rettifica Ingranaggi;
  • - Galvanotecnica e Trattamenti Termici in genere;
  • - Oleodinamiche;
  • - Tornerie;
  • - Lavorazioni Materie Plastiche;
  • - Taglio Laser;
  • - Costruzione di Stampi;
  • - Maglifici;
  • - Lavanderie Industriali;
  • - Aziende Ortofrutticole;
  • - Carpenteria Metallica;
  • - Falegnamerie;
  • - Tipografie, Serigrafia e Cartografie.

Decidere di realizzare oggi un impianto determina, infatti, una maggiore indipendenza dai gestori oltre che un risparmio sicuro e duraturo nel tempo.

LE FASI DI ACQUISTO

LE FASI DI ACQUISTO

L’opportunità di investimento che ipotizziamo per i nostri clienti, passa attraverso un processo logico analitico e di fattibilità che viene sviluppato passando attraverso diverse figure all’ interno all’azienda.

Queste fasi sono:

  • - Contatto con il Cliente e raccolta delle informazioni;
  • - Consulenza, preventivazione e Analisi di fattibilità gratuita dell’Investimento;
  • - Accettazione dell’Offerta chiavi in mano;
  • - Sopralluogo;
  • - Analisi tecnica e progettuale oltre che espletamento dell’iter burocratico;
  • - Realizzazione dell’Impianto;
  • - Connessione dell’Impianto e adempimenti burocratici di allaccio;
  • - Consegna della documentazione Tecnica, Progettuale e amministrativa.
vantaggi

vantaggi

I vantaggi che più caratterizzano oggi la scelta di realizzare un impianto fotovoltaico e che analizziamo con cura sono:

  • 1) Viene eseguita una Analisi di Fattibilità sulla base dei consumi mensili per fasce. Particolare attenzione viene data alla fascia F1, dove si concentra il grosso dei consumi determinati dalla produzione aziendale, dimensionando la potenza dell’impianto in funzione dell’autoconsumo e riducendo fortemente i tempi di ammortamento dell’impianto fotovoltaico.
  • 2) Viene di fatto raggiunta grid-parity che comporta quindi che per il cliente diventa più conveniente acquistare un impianto fotovoltaico e prodursi l’energia per se piuttosto che acquistarla dalla rete elettrica.
  • 3) Essendo un bene strumentale, l’impianto beneficia dell’ammortamento fiscale.
  • 4) Gli impianti progettati per contenere i consumi aumentano la competitività dell’azienda sul mercato globale, infatti grazie alla riduzione dei costi fissi di produzione, è possibile aumentare la marginalità di guadagno dell’azienda.
  • 5) Grazie agli ottimi tassi di interesse che ci sono sui finanziamenti, l’impianto si ripaga da solo perché il risparmio annuale in bolletta è in grado da solo di coprire la rata annuale del prestito bancario.
chiudi

EFFICIENZA
ENERGETICA

L’ESIGENZAENERGETICA

In uno scenario di medio-lungo periodo (2030) che prevede una crescita dei consumi energetici mondiali, la forte dipendenza dell’Europa dai Paesi produttori di energia primaria, la espone a notevoli rischi e incertezze sia per l’avvicinarsi dell’esaurimento dei combustibili fossili sia per le difficili condizioni geo-politiche dei paesi che le posseggono.

In particolare, si prevede che l’ Italia, dipenderà dall’estero per oltre l’85% del suo fabbisogno di energia primaria, ciò rende, dunque, evidente la necessità di ridurre gli sprechi di energia, anche e soprattutto nei decenni a venire.
In questo quadro nasce Il concetto di efficienza energetica che viene utilizzato per indicare la riduzione dell’impiego di energia termica o elettrica, in bolletta, necessaria per conseguire un determinato obiettivo di risparmio, in particolare, all’interno delle aziende.
Gli sprechi di energia, all’interno dell’azienda, possono avere varia natura e non essere sempre di facile risoluzione, essendo in larga parte condizionati dai nostri comportamenti e abitudini di utilizzo dell’energia.
Per ovviare a questo tipo di esigenze, esistono diverse tecnologie che possono ridurre gli sprechi e ottimizzare l’utilizzo dell’energia. Quello che assume, in questo contesto, vitale importanza per l’azienda è conoscere non solo “quanto” consuma ma “come” consuma, attraverso una diagnosi energetica per identificare i centri di assorbimento energetico e valutare le possibili strategie di risparmio.

DIAGNOSIENERGETICA

La diagnosi energetica è l’analisi dei consumi elettrici e termici all’interno dell’azienda ed è finalizzata sia a migliorare il comportamento degli individui che ci lavorano sia all’individuazione, preventivazione e analisi delle tecnologie che permettono di raggiungere importanti livelli di risparmio.

In particolare, attraverso un professionista qualificato, eseguiamo un accurato rilievo delle aree di lavoro all’interno dell’azienda e raccogliamo i dati dei consumi termici ed elettrici. In questo modo è possibile proporre diverse tipologie di progetti di risparmio che si possono poi, eventualmente realizzare.
Questo è, inoltre, il primo passo per le organizzazioni che decidono di certificare il proprio sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN ISO 50001:2011. Il nostro compito, come azienda, è in questo caso, quello di indirizzarli e di coadiuvarli nell’espletamento delle pratiche di certificazione in modo che l’ente esterno che esegue l’Audit Energetico, possa riconoscergli la qualifica. Tutte le PMI come da decreto del 21 dicembre 2015 possono richiedere copertura da parte dello Stato del 50% di spesa di diagnosi energetica o per adozione di sistemi di gestione dell’energia conformi alle norme ISO 50001.
Una volta fatta l’analisi, siamo in grado di preventivare e realizzare tutte le tecnologie che meglio si sposano per migliorare l’efficienza energetica tra cui:
- Impianti in pompa di calore;
- Impianti di illuminazione a led;
- Rifacimento cabine elettriche e/o Rifasamento impianti elettrico.
Siamo inoltre attivi per quanto riguarda l’ottenimento dei Certificati Bianchi, Conto Termico e tutti i possibili incentivi/agevolazioni fiscali ottenibili grazie a queste tipologie di investimento.

IMPIANTI IN POMPA DI CALORE

IMPIANTIIN POMPA DI CALORE

Per quanto riguarda gli impianti di riscaldamento industriali (impianti termici) esistono diverse tecnologie e accorgimenti progettuali che rendono possibili i risparmi in bolletta. Tra queste ci sono sicuramente le pompe di calore che permettono di fornire, con la stessa tecnologia, sia calore per il riscaldamento che il raffrescamento. In particolare risultano particolarmente convenienti quelle elettriche in quanto 1 KW elettrico è in grado di produrre 5 KW termici oltre che essere abbinabile con l’impianto fotovoltaico che taglia quelli che sono i consumi elettrici. Al momento godono di due incentivi alternativi, le detrazioni fiscali del 65% per l'efficienza energetica e il conto termico da poco rinnovato.
Greentech Impianti Srl attraverso un sopralluogo da parte di tecnici specializzati, è in grado di sviluppare progetti e analisi di consumo garantendo la massima resa oltre che il comfort ottimale delle zone da climatizzare.

IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE A LED

IMPIANTIDI ILLUMINAZIONE A LED

L’Illuminazione a LED (Light Emitting Diode) è il principale e più vantaggioso sistema di illuminazione attualmente in commercio.
L’alta efficienza, la longevità, le dimensioni e l’immediatezza d’accensione, fanno dei LED un sistema applicabile, nei settori industriali, in grado di aumentare il comfort e il risparmio all’interno dell’azienda.
Greentech Impianti attraverso i suoi tecnici specializzati, sviluppa analisi illuminotecniche finalizzate da una parte a ridurre gli sprechi di luce e dall’altra concentrare l’illuminazione in punti strategici delle zone di lavoro. Contemporaneamente a questo, effettuiamo una ricerca finalizzata all’individuazione di lampade a led a basso consumo che sono ideali per ogni specifico ambiente e che garantiscono ottimi risultati di risparmio in bolletta.

vantaggi

RIFACIMENTOCABINE ELETTRICHE E/O RIFASAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

All’interno delle bollette, aldilà dell’utilizzo dell’energia, ci sono una serie di costi che non sempre le aziende riescono ad identificare ma che si trovano comunque a pagare senza neanche conoscerne il motivo.
E’ ormai noto infatti che lo Stato attraverso l’Autorità dell’Energia inserisce regole e parametri sempre più rigidi per l’utilizzo della corrente elettrica. Non per ultimo, con il decreto dell’AEEG 180/2014 sono stati definiti nuovi parametri più stringenti per l’utilizzo dell’energia reattiva. In questo decreto viene infatti previsto per gli utenti in Bassa e Media Tensione un utilizzo massimo dell’energia reattiva pari al 33% dell’energia attiva.
Greentech Impianti Srl, attraverso i suoi tecnici, è in grado di leggere e individuare quelle che sono le criticità della bolletta oltre saper mettere in campo tutte le opere di rifacimento cabina elettrica piuttosto che di rifasamento elettrico che sono fondamentali per il rispetto dei parametri di utilizzo della corrente e per evitare di cadere in mora e quindi in costi inutili da parte del gestore di rete.

chiudi

O&M ASSET
MANAGEMENT

O&M ASSET MANAGEMENT

O&MASSET MANAGEMENT

Il servizio di assistenza, manutenzione e monitoraggio è importante quanto la realizzazione.

 

Far seguire l’impianto da un’azienda specializzata che monitora l’impianto, stesso, è paragonabile a un’assicurazione sulla produzione oltre che una certezza del buon fine dell’investimento fatto.
Un solo giorno di inattività può infatti causare delle perdite di produzione che se ripetute potrebbero compromettere l’investimento iniziale.

 

Il servizio di manutenzione si occupa di tutti gli aspetti tecnici e operativi, dalle attività di controllo periodico a quelle di manutenzione ordinaria, straordinaria e di riparazione, provvedendo direttamente al reperimento delle parti di ricambio e alla formazione del personale.

MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI IMPIANTI IN LOCO

MANUTENZIONE ORDINARIADEGLI IMPIANTI IN LOCO

Il servizio di manutenzione ordinaria dell’Impianto Fotovoltaico, è composto da un servizio in loco da effettuarsi una o due volte l’anno e un servizio di teleassistenza. Il servizio di manutenzione in loco che è meglio in grado di soddisfare il cliente garantendo buone performance di funzionamento è composto da:

  • - Pulizia Pannelli con Macchinari e Prodotti Specifici;
  • - Verifica a vista della presenza di rottura o fessurizzazione del vetro dei moduli;
  • - Controllo dei sistemi di fissaggio;
  • - Controllo del funzionamento dei dispositivi di sicurezza;
  • - Controllo dei Quadri
    (verifica funzionamento, interruttori automatici e differenziali);
  • - Controllo inverter
    (tensione, corrente, fusibili, scaricatori ecc..);
  • - Controllo Contatore
    (funzionamento e serraggio cavi)
TELEASSISTENZA CONTINUATIVA E MONITORAGGIO DELL’IMPIANTO

TELEASSISTENZA CONTINUATIVAE MONITORAGGIO DELL’IMPIANTO

Greentech Impianti Srl propone nel pacchetto di manutenzione ordinaria anche il suo servizio di teleassistenza continuativo (negli orari d’ufficio) per la risoluzione delle problematiche/anomalie. Infatti, il principale vantaggio di sottoscrivere un contratto di manutenzione ordinaria, qualora si presentino problematiche sull’impianto, è avere subito personale qualificato in grado di intervenire. Molto spesso infatti i possibili malfunzionamenti sono facilmente risolvibili a distanza, grazie un’assistenza telefonica che guida il cliente e/o la persona preposta nell’intervento da effettuare. In caso di fermi macchina e problematiche produttive derivanti dall’impianto, viene garantito il pronto intervento del personale specializzato senza aggravio di costi per il cliente. Forniamo un sistematico aggiornamento sulle variazioni normative da parte degli Enti preposti oltre che l’assistenza sugli adeguamenti tecnici/amministrativi  richiesti sull’impianto fotovoltaico dagli Enti preposti.
Per i clienti più esigenti che non hanno modo quotidianamente di controllare il loro impianto, siamo infine in grado di fornire un sistema di monitoraggio e di allarmi inverter a distanza. Grazie a dispositivi all’avanguardia, attraverso la lettura degli inverter e delle possibili anomalie,  è infatti possibile trasferire gli allarmi via Sms al cliente e al tecnico interno dell’Azienda a condizioni economiche molto vantaggiose.

chiudi

CONTROL 24
MONITORAGGIO
A 360°

ENERGYMANAGEMENT

Sistema completo chiavi in mano realizzato e di proprietà esclusiva di Greentech Impianti srl per il monitoraggio, tramite pagina Web dedicata (www.greentechcontrol24.com), dei prelievi dalla rete e per quel che riguarda l’impianto fotovoltaico: la produzione, l’autoconsumo e vendita energia, oltre che la gestione degli allarmi/fermi impianto.
Il controllo rileva direttamente la misura dai contatori elettrici messi a disposizione dal distributore di energia, oltre che lo scatto degli interruttori all’interno del quadro generale dell’impianto.
Tramite portale è infatti possibile visualizzare, sia l’energia prelevata dal Gestore di Rete che l’energia prodotta, auto-consumata e immessa dall’impianto fotovoltaico.

Questi dati vengono visualizzati sia come dati di potenza espressi in KW in real-time sia come dati di energia (kWh) cumulativi del giorno in corso, settimana, mese e anno, modificabile all’interno del grafico. I dati potranno essere scaricabili in formato CSV.
All’interno della maschera si trovano gli indicatori di allarme delle componenti dell’impianto, inoltre, via e-mail, vengono inviate al cliente e all’installatore/manutentore dell’impianto le segnalazioni delle anomalie e/o fermo macchine.
Infine viene visualizzata una rendicontazione dettagliata dei ritorni economici derivanti dalla produzione dell’impianto fotovoltaico, sulla base del prezzo medio di acquisto dell’energia dal Gestore di Rete e il contributo che in media viene erogato dal GSE per l’energia non consumata dall’azienda e immessa in rete.

IMPIANTO DEMODASHBOARD GREENTECHCONTROL24.COM

chiudi

MONITORAGGIO
E ANALISI
CENTRI DI COSTO
AZIENDALI

ANALISI E MONITORAGGIO CONSUMI ENERGETICI PER CENTRI DI COSTO

Il rapporto tra spesa energetica annuale, elettrica e termica, rispetto al fatturato è fortemente correlato: i consumi incidono dal 4,5% nelle micro imprese a circa il 2,5% nelle medie imprese.
Da qui l’esigenza di conoscere i propri consumi per quantità e qualità, per poter analizzare i singoli centri di costo ed intervenire in maniera mirata, conoscendo a priori i tempi di ammortamento e gli impatti economici nel adottare macchinari/impianti tecnologicamente evoluti in sostituzione di quelli in uso.

Grazie alle esperienze maturate nel settore fotovoltaico per grandi e medi impianti, dove il monitoraggio a distanza è indispensabile per il pronto intervento in caso di fermo macchine/anomalie, Greentech è in grado di offrire il monitoraggio energetico, elettrico e termico, per singola unità operativa, per reparto produttivo o settore, sia elettrico che termico.

Il sistema realizzato e di proprietà esclusiva di Greentech Impianti srl, tramite pagina Web dedicata, rileva direttamente le misure dei consumi dai contatori messi a disposizione dal distributore di energia, dagli strumenti di rilevazione e sensori che vengono utilizzati con un altissimo grado di personalizzazione, una volta concordati gli obiettivi e le esigenze con i responsabili aziendali.
I dati vengono visualizzati sia come dati di potenza espressi in KW in real-time sia come dati di energia (kWh) cumulativi del giorno in corso, settimana, mese e anno, modificabile all’interno di tabelle e/o grafici, sono inoltre scaricabili in formato CSV.

Il monitoraggio e analisi energetica è una attività fondamentale per una impresa, non solo per arrivare a conoscere il costo reale per singolo pezzo lavorato, per singola unità produttiva e per reparto, in quanto, oltre ad essere prescritto normativamente per alcune tipologie di attività (Energetiche e Grandi Aziende) ai fini della redazione dell’audit energetico, è il presupposto per l’attivazione di un circuito virtuoso di miglioramento continuo in cui l’efficientamento energetico non è un obiettivo una tantum ma la conquista graduale di una maggiore efficienza energetica.
Il D.Lgs. 102/2014 già prevede che gli audit energetici debbano essere realizzati utilizzando i dati/misure rilevati attraverso strumenti di misura dedicati e gestiti su base storica.

Ma anche la norma UNI CEI EN ISO 50001 “Sistemi di gestione dell’energia – Requisiti e linee guida per l’uso” specifica i requisiti per creare, avviare, mantenere e migliorare un sistema di gestione dell’energia attraverso un approccio Plan-Do-Check-Act attribuisce un ruolo centrale alla misura dei dati in particolare per la fase “Check” dove il controllo può avvenire solo a seguito di una campagna di misure.

Il termine PDCA è in realtà un acronimo in cui le lettere hanno il seguente significato:

Plan,
pianificazione.

Do,
applicazione in via sperimentale di quanto pianificato.

Check,
controllo dei risultati e verifica della compatibilità con quanto pianificato.

Act,
implementazione delle soluzioni che hanno superato le verifiche.

Il monitoraggio, l’analisi e la misurazione rappresentano i punti chiave per una gestione energetica. Tale attività richiede competenze e strumentazione adeguata per implementare sistemi di misurazione e monitoraggio dei consumi energetici.

chiudi

referenze

CONTATTI

Per maggiori informazioni sui nostri servizi compila il seguente modulo, sarai contattato da un nostro referente di zona e potrai ricevere un'offerta personalizzata.

Informativa per il trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679)


In questa pagina descriviamo le modalità di gestione dei dati personali degli utenti che navigano il sito www.greentechimpianti.com e che compilano moduli di registrazione presenti sullo stesso sito, ottemperando al dettato dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali e dei successivi art. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (o RGPD, Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati). Sempre ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 196/2003 e dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679, recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, desideriamo informarVi che GREENTECH IMPIANTI S.R.L. tratta dati personali di clienti, fornitori, collaboratori e anche di soggetti che hanno volontariamente comunicato direttamente, telefonicamente, via fax o via e-mail i loro dati anagrafici ai nostri uffici, secondo il rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui è tenuta la scrivente Società.

IL "TITOLARE" DEL TRATTAMENTO
Il "titolare" del trattamento è GREENTECH IMPIANTI S.R.L.

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I dati personali acquisiti mediante il sito in oggetto vengono trattati presso la sede di GREENTECH IMPIANTI S.R.L. e sono curati esclusivamente da personale tecnico dell'azienda incaricato del trattamento.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati personali acquisiti mediante il sito vengono trattati allo scopo di rispondere a richieste di informazioni, acquisire contatti con potenziali clienti, inviare newsletter informative. Nessun dato personale acquisito mediante il sito viene comunicato o diffuso a terzi.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione
I sistemi informatici sottostanti al funzionamento del sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non vengono raccolte allo scopo di essere associate a soggetti identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed abbinamenti con informazioni detenute da terze parti, consentire l'identificazione degli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di tenere traccia del traffico sviluppato dal sito, di ricavarne informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. Tali dati potrebbero inoltre essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall'utente
L'invio volontario di messaggi di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, e degli eventuali altri dati personali inseriti nel messaggio.

La compilazione volontaria di web form (moduli a campi) con i alcuni minimi dati personali comporta la raccolta, in forma di database, di tali dati inseriti dall'utente e la loro conservazione sino a quando l'interessato non ne chieda la cancellazione (ex art. 7 del Codice della Privacy).

Cookies
In questo sito non viene fatto uso di cookies di profilazione, così come definiti dal Provvedimento del Garante della Privacy dell'8 maggio 2014 Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie, per la trasmissione di informazioni di carattere personale, nè vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L'uso dei cookies tecnici (di sessione, analytics o di funzionalità, sempre ex Provvedimento di cui sopra) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire la navigazione sicura ed efficiente del sito, (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); alla raccolta in forma aggregata di informazioni sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; a permettere all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

L'utilizzo di tali cookies in questo sito evita il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

Informiamo inoltre che l'utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all'installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni.
In particolare l'utente può impostare la così detta "navigazione privata", grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate.
Avvertiamo che nel caso in cui l'utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l'accesso ad alcune sezioni del sito stesso.

Indicazioni pratiche rivolte all'utente per la corretta impostazione del browser
Per bloccare o limitare l'utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo.
Google Chrome: cliccare sull'icona denominata "Personalizza e controlla Google Chrome" posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata  "Impostazioni". Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata "Mostra impostazioni avanzate" e quindi alla voce di menù denominata "Privacy" cliccare sul pulsante "Impostazioni contenuti" ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.
Microsoft Internet Explorer: cliccare sull'icona denominata "Strumenti" posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata "Opzioni internet". Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata "Privacy" ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.
Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata "Opzioni". Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù "Privacy", ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

FACOLTATIVITÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero o meno di fornire i dati personali. Tuttavia il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettifica (si veda per completezza gli artt. 15-20 GDPR).

Ai sensi del medesimo articolo, che si riporta per esteso in calce, si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento.

La presente costituisce la "Privacy Policy" di questo sito che sarà soggetta ad aggiornamenti.


Artt. 15-20 GDPR

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali trattati;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Questa pagina è raggiungibile mediante link in calce in tutte le pagine del sito ai sensi dell'art. 122 secondo comma del Codice in materia di protezione dei dati personali e a seguito delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookies pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell'8 maggio 2014.

Data di ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2024.

* Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento UE/2016/679